martedì 6 marzo 2007

chi può rimanere insensibile

4 commenti:

catshunter ha detto...

Ti rileggo dopo tanto tempo e trovo che 6 sempre stupendo, come questo quadretto familiare di "amore vero".
Un grande bacio e a presto...
Paola

Andrea ha detto...

Ciao Paola! Come stai? E' tanto che non ci si legge. Tuo marito ? Spero si sia ripreso completamente dopo l'incidente.
E lo scooter? Lo hai più preso o lo hai venduto?
Ti ringrazio per il complimento,però così mi fai arrossire :)

Spero di rileggerti presto,un bacio anche a te :)
Andrea

Catshunter ha detto...

Carissimo Andrea, ti ringrazio della tua premura...
Mio marito sta bene, anche se i problemi lasciati dall'incidente se li porterà dietro tutta la vita.
Io alla fine sono rimasta con uno scooter 50, che soddisfa pienamente i miei bisogni pratici fra casa e lavoro. Da qualche mese stiamo provando la vita da "camperisti", molto più soft e famigliare rispetto ai "centauri", ma non meno coinvolgente. Anche questa è una grande famiglia e devo dire che ci piace tantissimo questo tipo di vita, anzi stiamo progettando di fare una visita nella tua città nel periodo pasquale, magari potresti darmi qualche indicazione....o addirittura incontrarci???? E magari accarezzare quei favolosi micetti!
A risentirci.
Con affetto, Paola

Andrea ha detto...

Figurati,ricordo della paura che ebbi sul momento nel tenere lo scooter ma vedo che hai risolto.
Le indicazioni che ti posso dare per girare la città è di cercare di visitare le chiese del centro ,infatti la maggior parte delle opere d'arte è concentrata nei luoghi sacri.Di solito la gente vede due,tre monumenti e giustamente si annoia!
I gatti purtroppo non sono miei ,li ho presi da un filmato su youtube mentre spulciavo il sito e me ne sono innamorato subitaneamente (anche perchè sono miciofilo);mi rifarò con la gatta di mio zio che ogni anno in questi mesi spara figli peggio di un coniglio (l'anno passato due cucciolate).
Purtroppo non ti so' dire nulla per il periodo pasquale,oramai sono talmente incasinato che non prendo mai impegni per paura di non poterli rispettare... però vediamo ,magari qualcosa si riesce a fare