martedì 8 gennaio 2008

L'Italietta de' noantri: bassolino

La campania e non solo napoli nella "monnezza"; bassolino commissario per l'emergenza che dice? "in questo momento sento il dovere di portare avanti con fermezza la battaglia di civiltà condivisa da tutti gli italiani onesti"
Cosa centra "onesti"?E poi... portarlo avanti adesso? sono quasi 4 anni che è commissario straordinario e adesso ha deciso di portarlo avanti? In questi anni che ha fatto? Perché l'emergenza esiste da oltre un decennio ,dall'emergenza non c'è mai uscita la campania e anzi tra soldi di una tassa rifiuti tra le più alte d'italia e i soldi statali fagocitati per l'emergenza cosa rimane? Un cazzo.Cosa si è fatto? Ancora un cazzo e la regione lo prende in quel posto;se la campania fosse ninfomane sarebbe felice.
Sarà che penso male ma ho l'impressione che rimane lì perché come se ne va' il successore scopre qualcosa che è meglio non si sappia.
Sarà che sono stato abituato male ma a me hanno insegnato che se uno combina casini il padrone ti caccia o ti mette dove non puoi far guai ,sindacati o non sindacati. Anzi a volte si sentiva pure che la liquidazione veniva trattenuta per danni. Qui non solo non si parla di rimuoverlo (pare che di cambiar aria sia al suo buon cuore) ma addirittura neanche si fanno due conti su quanto ci costa il suo stipendio e se per caso ci sono gli estremi per non pagarlo visto che il suo lavoro non lo ha fatto.
Roba che rimpiangi le punizioni corporali ai tempi dei romani....

1 commento:

acar ha detto...

quoto tutto.
l'altra sera l'ho visto da vespa...un cane bastonato, ma ben ancorato alla sua poltrona...
e ti dico che non lo toccano di sicuro dalla suddetta...è anche membro del pd...