domenica 2 settembre 2007

otite

Approfondiamo un attivo questa patologia a carico dell'orecchio.
intanto la letteratura riporta questo
Nella pratica si pensa sempre che l'otite sia il classico fischietto o sibilo che si sente nell'orecchio dopo una ventata o tipo quando si ottura. Magari fosse vero....
Purtroppo e lo dico perchè ci sono già passato ,si manifesta con dolore forte dentro l'orecchio infiammato,gonfiore che col passare delle ore diviene sempre più marcato in cui sono compresi anche uno o più linfonodi che si gonfiano a volte come mandorle e perdita momentanea dell'udito seguito da forti rumori di sfregamento nel canale uditivo. Questi ultimi mi disse l'otorino di allora in quanto l'interno dell'orecchio si gonfia e le pareti sfregano tra loro.
Come descrivere il dolore? Questo è difficile ,ognuno ha una percezione differente però immaginate che già solo a toccare esternamente l'orecchio per sentire se è gonfio fa male,immaginate un dolore costante di base più fitte frequenti come se qualcuno ci infilasse a forza qualcosa. Immaginate praticamente un chiodo che pare conficcarsi sempre più profondamente e soprattutto immaginate che non ci sono orari : prende notte e giorno ,a volte mi svegliavo per il dolore. Immaginate come stavo io che mi prese anche all'altro orecchio.... Ah ,immaginate pure che ,vabbè non vi stupite : lo sapete che io sono io, vi prenda la notte prima di partire per le vacanze e naturalmente niente bagni al mare...
Insomma l'otite è una brutta bestia ,non vi nascondo che in alcuni momenti mi sarei voluto infilare la mano nell'orecchio e strappare tutto perchè fa un male folle e ti prende per sfinimento.
Ma non è finita: anche la cura è particolare ,infatti non solo vanno messe le gocce nell'orecchio con precisa cadenza ,non solo si prende un antidolorifico per evitare le fitte che continuano ma va' preso anche un antibiotico in quanto sempre di virus si tratta. Antibiotico che non è affatto blando: a me diedero il klacid 500. " due compresse al giorno e per il 5 giorni che lo presi ricordo solo di aver dormito e mangiato,nulla più ,vedete voi....
detto questo capirete perchè quando qualcuno mi dice che l'otite non è nulla lo mando affanculo senza fargli ritirare i 500 euro dal via.

4 commenti:

Giulio GMDB© ha detto...

Hai tutta la mia comprensione visto che mia figlia minore, soprattutto da piccola era parecchio soggetta ad otiti...

Anonimo ha detto...

Tra i tanti difetti che ho, ci sono pure i condotti auricolari storti...in pratica quando faccio il bagno o la doccia, l'acqua tende a rimanere dentro...e sono dolori...(andrè come ti capisco...)
Di fatto da una decina di anni, giro con i tappi per le orecchie dovunque vada...e per le vacanze non manca mai una confezione di Otalgan...(e questa estate l'ho pure usato...)
acar

Fraro ha detto...

Stavo quasi per dire... ma mi servono i 500 euro, quindi... guarisci presto :-)

Andrea ha detto...

:)